Valmadrera, la Banca del Tempo fa il bilancio dopo il 2020 e lancia nuovi progetti

Valmadrera, la Banca del Tempo fa il bilancio dopo il 2020 e lancia nuovi progetti

Fonte: www.lecconotizie.com

assemblea. banca del tempo, valmadrera

Assemblea associativa della Banca del Tempo di Valmadrera

Nonostante la pandemia tengono soci e attività, ora si riaprono gli sportelli e nuovi corsi

Assemblea bella e partecipata quella di venerdì 28 maggio per la Banca del Tempo di Valmadrera: 25 i soci che hanno partecipato in presenza, presso l’auditorium del Centro Culturale Fatebenefratelli di Valmadrera, mentre alcune decine di persone si sono collegate in diretta Facebook o sono andati a vedere la trasmissione della riunione, successivamente alla diretta, sulla pagina della associazione.

Malgrado la pandemia l’associazione con sede a Valmadrera e Galbiate, nel 2020, ha contato 93 soci in regola con le iscrizioni e scambiato 402 ore di servizi per la comunità.

“Visto il periodo, durante il quale abbiamo dovuto tenere chiusi i nostri sportelli quasi completamente dal febbraio 2020 ad oggi, questi dati sono un successo impensabile, segno che anche durante la pandemia, con l’impossibilità di vedersi, l’associazione è riuscita, comunque, ad operare per il sostegno ai bisogni della comunità, malgrado le poche possibilità di attività in presenza realizzate. Tra le attività che sono state realizzate bisogna ricordare le passeggiate estive, le attività con i ragazzi delle medie e delle superiori nell’orto che utilizziamo presso il CFP A. Moro, il laboratorio online con i bimbi della scuola paritaria Cuore Immacolato di Valmadrera, realizzato in collaborazione con la Cooperativa Demetra, e la festa di domenica 11 ottobre 2020 in occasione del nostro decimo anniversario”.

assemblea. banca del tempo, valmadrera

Convinti della importanza del nostro lavoro per la comunità la BdT ritiene di dover fare tutti gli sforzi possibili per riaprire i propri sportelli già da questa settimana, il lunedì  alle 17.30 presso la sede di via Roma 31 a Valmadrera. “Per ora – spiegano – possiamo assicurare la riapertura del solo lunedì sera, ma stiamo operando per tornare ad aprire anche il giovedì mattina (10.00-12.00) dalle prossime settimane. A questo proposito la BdT cerca persone interessate in questa attività e ringrazia sin d’ora le persone che si stanno formando per essere d’aiuto nelle prossime settimane”.

Iniziativa importantissima per l’associazione e tutti i suoi soci sarà il corso sull’utilizzo del portale del tempo presso l’aula informatica del CFP A. Moro nei giorni di martedì 8 e giovedì 10 giugno p.v. In quella sede, per la durata di un’ora massimo Marco Mainetti e Flavio Passerini spiegheranno ai partecipanti come utilizzare il portale del tempo, strumento online potentissimo in grado di permettere scambi tra i soci di Valmadrera e di tutte le BdT iscritte alla Rete delle Banche del Tempo di Lombardia.

Il portale permette di conoscere il proprio saldo ore e di soddisfare i propri bisogni in totale sicurezza e con pochissimi click sul proprio telefono/tablet/PC. Il corso sarà calibrato sul tipo di mezzo utilizzato per collegarsi a internet da tutti i soci. Orari per il corso martedì 8 giugno 17.00-18.00/18.00-19.00, giovedì 10 giugno 17.00-18.00/18.00-19.00. Sufficiente un’ora di partecipazione. Qui il modulo di iscrizione.

assemblea. banca del tempo, valmadrera

Con Sarah Arcuri è stato ricordato il lancio del nostro concorso video su Instagram #riprenditempo, un modo per cercare di raggiungere fasce di età e bisogni diversi coinvolgendo anche quegli adulti che vogliono mostrare la bellezza delle loro passioni. Già visibili sin da ora sul profilo Instagram @bdtvalmadrera i primi video.

Tra le proposte pervenute ricordiamo quella lanciata da Lucina Laquintana di cercare una collaborazione inclusiva per i ragazzi con sindrome autistica attraverso la realizzazione di fioriere in legno per abbellire il locare PizzAut, dove operano i ragazzi. Nei prossimi giorni il presidente Passerini si incaricherà di formalizzare i contatti tra le associazioni e iniziare questo lavoro, per cui ha già trovato un socio disponibile a creare le fioriere. A gran voce i soci convenuti al Fatebenefratelli hanno richiesto attività di socializzazione in presenza (gite, cene, passeggiate …). Il presidente Passerini ha ricordato la possibilità di partecipare all’incontro con l’Associazione Bambini Dharma il prossimo 5 giugno raccogliendo una decina di iscrizioni già in quella sede. Rinnovata in quella sede la richiesta di trovare qualcuno che aiuti Giuliana a trovare ricovero al proprio coniglio domestico da metà giugno a inizio settembre.

L’assemblea si è conclusa con l’elezione di Sarah Arcuri come nuovo membro del Consiglio Direttivo, in sostituzione della dimissionaria Francesca D’Addeo a cui è stato tributato da tutta l’associazione un grazie per il lavoro svolto e la richiesta di continuare con il suo entusiasmo e la consueta freschezza delle proposte anche senza essere parte del direttivo.

Vuoi essere aggiornato circa le notizie che con voi condividiamo?

ISCRIVITI alla nostra pagina Facebook