Tag: gruppi di acquisto solidali (gas)

Lucia Cuffaro e l’autoproduzione, la ricetta quotidiana per una società più giusta e resiliente

Lucia Cuffaro e l’autoproduzione, la ricetta quotidiana per una società più giusta e resiliente

Visualizzazioni: 6 Fonte: www.italiachecambia.org Nell’epoca dell’usa e getta, del consumismo e delle grandi crisi ambientali, sociali ed economiche, avvertiamo sempre di più l’esigenza di un’inversione di tendenza e di una vera e propria rivoluzione degli stili di vita. Da dove partire? Dall’autoproduzione, dall’autosufficienza, dalla sobrietà. 

La parola “bellezza” è la sintesi perfetta del viaggio nella Sicilia che Cambia

La parola “bellezza” è la sintesi perfetta del viaggio nella Sicilia che Cambia

Visualizzazioni: 10 Fonte: www.italiachecambia.org Dopo dieci giorni caldi, intensi e sorprendenti si conclude il viaggio in camper di Selena Meli e Gabriele Giannetto nella Sicilia che Cambia. In questo articolo ripercorrono le tappe del tour condividendo le sensazioni e le riflessioni di queste giornate. Un 

Bergamo: nasce “Generavivo”, il nuovo concept dell’abitare che mette al centro le relazioni

Bergamo: nasce “Generavivo”, il nuovo concept dell’abitare che mette al centro le relazioni

Visualizzazioni: 7 Fonte: www.vita.it 56 unità abitative in acquisto e locazione a canone calmierato. Un ambulatorio, orti sociali, un co-working, una living room aperta a tutti e la creazione di gruppi di acquisto solidale. “Generavivo” è il concept dell’abitare del futuro che ripensa i luoghi 

Piccole azioni quotidiane per una rivoluzione ecosostenibile

Piccole azioni quotidiane per una rivoluzione ecosostenibile

Visualizzazioni: 12 Fonte: www.pressenza.com Aiutare i lettori ad intraprendere un percorso verso uno stile di vita più consapevole. Nasce con quest’obiettivo GEco – Guida per una rivoluzione sostenibile, un manuale semplice e pratico che accompagna passo passo verso un percorso di consapevolezza e cambiamento, a 

E se il coronavirus aiutasse a diffondere l’economia solidale?

E se il coronavirus aiutasse a diffondere l’economia solidale?

Visualizzazioni: 23 Fonte: www.valori.it Diego Moratti (Rete economia solidale): il lockdown ha imposto un ripensamento delle abitudini. Molti si stanno avvicinando al mondo del consumo critico. Un’opportunità da sfruttare. A pandemia da coronavirus ancora in corso, si cerca di cogliere i segnali per un suo superamento positivo. 

Non ci salvano i supermercati ma chi coltiva e chi raccoglie

Non ci salvano i supermercati ma chi coltiva e chi raccoglie

Visualizzazioni: 10 Fonte: www.ilcambiamento.it Avere meno del 4% degli occupati in agricoltura è una pistola costantemente puntata alla tempia del nostro paese, che un giorno lontano era chiamato il Giardino d’Europa. E ora con l’emergenza coronavirus manca anche chi raccoglie. Cosa mangeremo? Avere meno del 

Roma città aperta, locale e solidale

Roma città aperta, locale e solidale

Visualizzazioni: 12 Fonte: www.terranuova.it Nella Capitale, a seguito delle misure imposte dall’emergenza coronavirus, le iniziative di solidarietà e mutuo aiuto sono letteralmente esplose. Gas, Alveari, Csa, consegne a domicilio su due ruote e via dicendo. Ecco la Roma chiusa in casa, ma sempre aperta al consumo critico, locale 

Biorfarm, l’adozione di alberi che fa incontrare contadini e consumatori

Biorfarm, l’adozione di alberi che fa incontrare contadini e consumatori

Visualizzazioni: 39 Fonte: www.italiachecambia.org Due giovani neolaureati hanno creato una piattaforma online capace di creare un contatto diretto tra contadini e consumatori offrendo a questi ultimi la possibilità di adottare un albero per poi coglierne, o ricevere a casa, i frutti. Biorfarm vuole così rispondere