Tag: etico

L’Oikonomia di Christian Felber

L’Oikonomia di Christian Felber

Visualizzazioni: 7 Fonte: www.greenplanner.it di Chiara Guizzetti La sfida è come misurare, con numeri e indicatori facilmente comprensibili, il valore generato dal raggiungimento del bene comune: è questo l’obiettivo di Felber e della Fondazione del Bene Comune che a lui si rifà. Si rifà ad 

Piume e Alveari. Verso un’economia circolare

Piume e Alveari. Verso un’economia circolare

Visualizzazioni: 7 Fonte: www.dinamopress.it “L’Alveare che dice Si!” è un progetto di filiera corta nato in Francia nel 2010 e che negli ultimi anni si sta diffondendo in molte regioni italiane. Un racconto sul campo. A pochi passi dalla stazione di Bergamo una schiera di 

Eticar, la polizza auto si fa etica

Eticar, la polizza auto si fa etica

Visualizzazioni: 2 Fonte: www.italiachecambia.org La RC auto è uno dei prodotti assicurativi più richiesti, ma anche uno di quelli che subiscono di più le storture di un sistema che ha davvero bisogno di una svolta etica. CAES ha studiato un modello che va in questa 

Irene e il suo forno di comunità: “Torno nella mia città per fare il pane e creare relazioni”

Irene e il suo forno di comunità: “Torno nella mia città per fare il pane e creare relazioni”

Visualizzazioni: 6 Fonte: www.italiachecambia.org Dopo aver appreso da sapienti maestri l’arte della panificazione e aver preso dimestichezza con gli impasti, Irene Conti ha deciso di far ritorno nella sua città, Bologna, per dar vita ad un forno di comunità dove fare il pane, diffondere la 

Abito: scambiare gli indumenti per ricreare vestiti e comunità

Abito: scambiare gli indumenti per ricreare vestiti e comunità

Visualizzazioni: 29 Fonte: www.italiachecambia.org A Torino è attivo il progetto “Abito” che, come suggerisce il nome, nasce per “abitare” un vestito ma anche la città: attraverso lo scambio e la trasformazione di vestiti di seconda mano, si occupa di contrastare la povertà e favorire l’integrazione 

Lucia Cuffaro e l’autoproduzione, la ricetta quotidiana per una società più giusta e resiliente

Lucia Cuffaro e l’autoproduzione, la ricetta quotidiana per una società più giusta e resiliente

Visualizzazioni: 7 Fonte: www.italiachecambia.org Nell’epoca dell’usa e getta, del consumismo e delle grandi crisi ambientali, sociali ed economiche, avvertiamo sempre di più l’esigenza di un’inversione di tendenza e di una vera e propria rivoluzione degli stili di vita. Da dove partire? Dall’autoproduzione, dall’autosufficienza, dalla sobrietà. 

Usciremo dalla crisi abitando i territori della cultura e dell’impegno

Usciremo dalla crisi abitando i territori della cultura e dell’impegno

Visualizzazioni: 47 Fonte: www.vita.it Sono tre le dimensioni della crisi generata dal Covid-19: culturale, valoriale e di senso. Lo spiega Filippo Sanna, presidente dell’Unione Buddhista Italiana, in questa intervista. Consapevolezza, saggezza, compassione. Sono tre degli insegnamenti del Buddha. Insegnamenti che l’Unione Buddhista Italiana, ente religioso riconosciuto 

CAES, l’impatto sociale dell’assicurazione etica e solidale

CAES, l’impatto sociale dell’assicurazione etica e solidale

Visualizzazioni: 139 Fonte: www.italiachecambia.org Caes, il primo Consorzio Assicurativo Etico e Solidale in Italia, ha deciso di valutare e quantificare la propria capacità di generare valore sociale. Il Bilancio Sociale 2018 recentemente diffuso fotografa una fitta rete di collaborazioni, attenzione nei confronti dei propri lavoratori,