Tag: comune-info.net

Quel paragone sbagliato

Quel paragone sbagliato

Visualizzazioni: 1 Fonte: www.comune-info.net di Alessandro Portelli Quando gli alleati fornivano armi ai partigiani, spiega Alessandro Portelli sul manifesto, erano già in guerra con la Germania. Non solo, ma quella guerra la stavano vincendo e, particolare non secondario, avevano già «gli stivali sul terreno» in Italia, 

L’Ucraina e il bisogno di pacifismo

L’Ucraina e il bisogno di pacifismo

Visualizzazioni: 2 Fonte: www.comune-info.net di Giulio Marcon Abbiamo bisogno di una immediata mobilitazione pacifista che sappia rilanciare l’obiettivo di un’Europa senza blocchi. Abbiamo bisogno di una nuova conferenza di Helsinki sui diritti umani e di una fascia denuclearizzata e senza missili tra la Russia e 

Che razza di nozione infondata

Che razza di nozione infondata

Visualizzazioni: 6 Fonte: www.comune-info.net di Annamaria Rivera Decine di progetti finanziati dall’Unione Europea, da ministeri e amministrazioni locali italiane e da istituzioni mondiali varie invitano a contrastare un generico “odio” e discriminazioni di ogni genere, anche quelle “fondate sulla razza”. Non va bene. Sulla confusione 

La pandemia della salute mentale

La pandemia della salute mentale

Visualizzazioni: 1 Fonte: www.comune-info.net di Sara Gandini Aumento del disturbo depressivo e dei disturbi d’ansia, tra le donne più degli uomini. Crescita drammatica del numero di suicidi. Diffusione del malessere psicologico tra gli studenti e le studentesse, ma anche tra i bambini e le bambine. 

Mario Lodi, il maestro bambino

Mario Lodi, il maestro bambino

Visualizzazioni: 8 Fonte: www.comune-info.net di Luciana Bertinato Comincia la settimana per festeggiare i cento anni dalla nascita del maestro Mario Lodi. Sarà indispensabile far ricorso alla sua straordinaria capacità di ascolto profondo e curioso per muoversi tra le iniziative dedicate alle tante tracce di sé 

Sul razzismo è meglio capirsi

Sul razzismo è meglio capirsi

Visualizzazioni: 2 Fonte: www.comune-info.net di Annamaria Rivera Nella melassa comunicativa di un linguaggio solo in apparenza “comune”, dove tutto si semplifica e quel che è essenziale si confonde, su alcuni concetti fondanti dell’esistenza del nostro tempo diventa sempre più indispensabile fare chiarezza. La minaccia di 

Sull’oblio della lettura nell’era digitale

Sull’oblio della lettura nell’era digitale

Visualizzazioni: 8 Fonte: www.comune-info.net di Anna Angelucci e Renata Puleo Ogni giorno siamo sopraffatti da un profluvio crescente di informazioni. Corriamo il rischio di disimparare a pensare, a immaginare e a capire. È sotto questo profilo che lettura e letteratura possono costituire un fattore protettivo,