Toscana: disponibilità a discutere la proposta di Assemblea dei Cittadini sul Next Generation EU

Toscana: disponibilità a discutere la proposta di Assemblea dei Cittadini sul Next Generation EU

Fonte: www.pressenza.com

Next Generation

Il giorno 19 aprile, in Piazza Duomo davanti l’ingresso di Palazzo Guadagni Strozzi Sacrati una coalizione di trenta associazioni, movimenti, e gruppi spontanei toscani, ha consegnato nelle mani di Monia Monni e Serena Spinelli la richiesta alla Regione Toscana di convocazione di un’Assemblea di Cittadini che discuta l’utilizzo delle risorse del pacchetto “Next Generation EU”.

La manifestazione si svolgeva nella doppia modalità di evento presenziale e online, con il dovuto rispetto delle norme anti-covid.

Scopo di questa Assemblea sarà di orientare le risorse del pacchetto “Next Generation EU” di competenza regionale verso le azioni necessarie a risolvere le problematiche complesse connesse al contenimento del riscaldamento globale, alla lotta contro la perdita della biodiversità, alla riduzione dello sfruttamento delle risorse, all’implementazione di processi economici ed industriali sostenibili, alla riduzione delle diseguaglianze sociali.

La delegazione dei promotori ha discusso con le due assessore regionali della necessità di agire rapidamente e le due assessore hanno accolto positivamente la proposta e si sono dette disponibili per un incontro a breve termine per approfondirla.

La campagna di sensibilizzazione della coalizione di associazioni e movimenti proseguirà con ulteriori iniziative per far conoscere la proposta alla cittadinanza e per far pressione affinché la Regione Toscana si doti di quest’importante strumento di democrazia partecipativa.

La cerimonia di consegna della richiesta è stata trasmessa in diretta Facebook ed è possibile vederla a questo link:

https://www.facebook.com/pg/Extinction.Rebellion.Firenze/posts/

La proposta e la lista della associazioni firmatarie sono disponibili a questo link:
https://www.politicipercaso.it/toscana/

Scritto da Redazione Toscana

Vuoi essere aggiornato circa le notizie che con voi condividiamo?

ISCRIVITI alla nostra pagina Facebook