Ecco la guida galattica per nonne e nonni del terzo millennio

Ecco la guida galattica per nonne e nonni del terzo millennio

Fonte: www.lavocedeltrentino.it

Mattia Mascher

Per «Il Trentino in biblioteca», ciclo di tre presentazioni librarie di autori trentini organizzato dalla biblioteca civica «Bruno Emmert», giovedì 24 giugno Mattia Mascher ha presenta il suo libro «Guida galattica per nonne e nonni del terzo millennio» (San Paolo Edizioni, 2021, 192 pagine).

Un libro per i nonni che sono “patrimonio dell’umanità”, colonna portante delle famiglie italiane, testimoni di un rapporto fra le generazioni raro e prezioso.

Un libro per riflettere sul futuro che attende i nipoti, tra ombre pesanti (su tutte, la crisi ecologica) e luci meravigliose, come la prospettiva di crescere una generazione capace di cambiare le cose, di custodire meglio il pianeta ed essere aperta e solidale.

In un percorso che si dipana sui grandi temi che riguardano l’educazione, l’ecologia, la cittadinanza attiva, il valore della testimonianza, questa “guida galattica” è la chiave per essere nonni consapevoli e fantastici compagni di viaggio per nipoti di tutte le età. «Sei sono le cose che dobbiamo riuscire a far germogliare nei più piccoli per vincere le sfide del millennio: una curiosità caparbia, la fiducia nell’altro, lo spirito di cooperazione, il senso della meraviglia e dello stupore, l’importanza della solidarietà, l’urgenza di rispettare la natura e le persone».

Mattia Mascher è esperto di educazione ambientale, cooperativa e di comunicazione sociale. Classe 1983, vive in Trentino con Elena e due bambine. Negli ultimi anni si è occupato di progetti che spaziano dall’ecosostenibilità alla cittadinanza digitale, passando per l’economia solidale e le comunità educanti.

Ha collaborato all’organizzazione di Educa, il festival dell’educazione di Rovereto, ed è stato coautore di alcune trasmissioni tv per ragazzi per un’emittente locale. Nel 2019 ha partecipato al gruppo di lavoro coordinato da Consolida (il Consorzio della cooperazione sociale trentina) per la stesura del Manifesto per la comunicazione della disabilità.

Vuoi essere aggiornato circa le notizie che con voi condividiamo?

ISCRIVITI alla nostra pagina Facebook