“La Banca del Tempo e l’economia della solidarietà”

“La Banca del Tempo e l’economia della solidarietà”

Fonte: www.tempostretto.it

L’incontro si terrà sabato mattina nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca

La Banca del Tempo Zancle Solidale di Messina, col patrocinio del Comune e il sostegno del CESV Messina, organizza il convegno “La Banca del Tempo e l’Economia della Solidarietà” che si svolgerà Sabato 8 Giugno alle ore 10:00 presso il Salone delle Bandiere del Municipio di Messina.

Parteciperanno al convegno in qualità di relatori Maria Luisa Petrucci, presidente onoraria dell’Associazione Nazionale delle Banche del Tempo, e Guido Signorino, Prof. Ordinario di Economia Applicata dell’Università di Messina.

Interverranno inoltre con le loro testimonianze referenti di associazioni e progetti che operano, sul territorio cittadino e provinciale, nell’ambito dell’economia solidale: Antonella Rosetto Ajello (presidente Ass. Lavoroperazione), Cristina Rossitto (presidente Ass. Invisibili Onlus), Nina Di Nuzzo (presidente Banca del Tempo di Alì Terme), Angela Pipitò (presidente Banca del Tempo di Patti), Nicola Currò (presidente Ass. Hic et Nunc), Gaetano Scoglio (referente Rete Cibo Condiviso), Marisa Genovese (Coordinatrice progetto Cantieri Sociali).

La Banca del Tempo Zancle Solidale di Messina, nata nel Marzo 2012, è un’associazione di Promozione Sociale, i cui iscritti (singoli cittadini, ma anche associazioni o enti) scambiano attività, competenze e servizi, utilizzando il tempo come moneta. Ogni scambio è contabilizzato in ore, qualunque sia il tipo di prestazione fornita, senza l’intermediazione di denaro.

La Banca del Tempo non è volontariato ma una nuova forma di collaborazione, basata sulla reciprocità e la solidarietà.

Continua a seguirci sui nostri social, clicca qui!


Articoli Correlati


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.